Bagli, Olio e Mare Baia Santa Margherita 26/27/28 luglio 2019 – Castelluzzo

Stragusto Trapani 24-28 Luglio 2019
23 Febbraio 2019
Sagra Pasta cu l’agghia e sasizza arrustuta a Buseto Palizzolo 14 agosto
23 Febbraio 2019

Bagli, Olio e Mare Baia Santa Margherita 26/27/28 luglio 2019 – Castelluzzo

Nell’incantevole Baia Santa Margherita (località Castelluzzo, Cala Seno dell’Arena) torna Bagli, Olio e Mare, rassegna enogastronomica, giunta alla nona edizione, legata alla promozione del territorio di Macari e Castelluzzo. L’archeologia rurale con i suoi bagli, la valorizzazione dell’olio e dei presidi slow food, il mare con una baia incontaminata: ecco gli ingredienti di questo evento gustoso fatto per gli amanti del mare, della cultura, della natura, del buon cibo e del bere bene in grado di apprezzare una vacanza al di fuori dei tradizionali itinerari. Un evento gastronomico con degustazioni, a pranzo e a cena, di bruschette, busiate alla trapanese e pesce fritto, il tutto accompagnato da una fetta di melone, cassatelle e buon vino. Spazio, la sera, all’intrattenimento con spettacoli e concerti gratuiti. Davanti agli occhi, un panorama da favola con vista mare e un susseguirsi di colori. Calore di Sicilia, freschezza dei cibi, con produzioni di altissima qualità: il pane realizzato con farine di grano di timilie, russello e perciasacchi, la pasta fresca di semola di grani antichi, il pomodoro pizzutello di Paceco, l’aglio rosso di Nubia, le mandorle di Noto, il basilico, l’olio dop Valli Trapanesi, prodotto a Castelluzzo, il sale marino di Trapani, il melone cartucciaro di Paceco. Tante le iniziative per scoprire i sapori più autentici della tradizione locale. Durante i tre giorni della manifestazione il pubblico potrà anche partecipare a oil tasting e wine tasting nei bagli di Castelluzzo, per continuare con apericene al tramonto a base di prodotti di tonnara e dj-set. La manifestazione è organizzata dal Comune di San Vito lo Capo in collaborazione con l’Associazione Turistica Culturale Castelluzzo e Slow Food Trapani. Sulla costa nord occidentale della Sicilia, distesa e racchiusa nella baia compresa tra le riserve naturali dello Zingaro a Ovest e di Monte Cofano a Est, sorge San Vito Lo CapoCittà del Cous Cous, piatto della pace e simbolo di integrazione tra popoli e culture differenti. Distante da Trapani circa 39 chilometri (100 dalla città di Palermo, il capoluogo di provincia), a 6 metri sul livello del mare, San Vito Lo Capo comprende le frazioni di Macari e Castelluzzo. Borgo di tradizione marinara, si è sviluppata intorno alla antica fortezza saracena, successivamente trasformata in santuario dedicato a San Vito, oggi l’attività principale è il turismo. Il suo clima, la spiaggia, il mare, le viuzze ornate di fiori, il pesce fresco, i profumi intensi e i suoi panorami offrono al turista l’occasione per una vacanza indimenticabile. Di particolare interesse sono: il Torrazzo, il Santuario e il tempietto di Santa Crescenza, tutti in stile arabo-normanno.

Comments are closed.